Villaggio Camping "BELLINO" - LA CITTA'


« Qui mi sento bene, anzi molto bene, perché è qui che è più bello vivere. Nella mia geografia, ancora sta scritto che tra Catanzaro e il mare si trovano i Giardini delle Esperidi. »

(George Gissing, Sulla riva dello Jonio, 1901)


Per ingrandire clicca qui
Fontana Monumentale "IL CAVATORE" - Catanzaro

La città di Catanzaro è conosciuta come “La Città dei Due Mari”, poiché si trova all’estremità orientale di quello che è geologicamente conosciuto come La città di Catanzaro è conosciuta come “La Città dei Due Mari”, poiché si trova all’estremità orientale di quello che è geologicamente conosciuto come “Istmo di Catanzaro”; quest’ultimo rappresenta il punto più stretto (30 km) dell’intera Penisola Italiana.

 

La città ha origini bizantine e domina l’intero Golfo di Squillace, rappresenta il centro burocratico ed amministrativo della Calabria essendo il suo Capoluogo di regione.

Ingrandisci
Viadotto "Moramdi"

Catanzaro era anticamente conosciuta, come la Città delle tre "V", riferite a tre caratteristiche distintive, ovvero:

 

  • "V" di San Vitaliano, santo patrono;
  • "V" di vento, in quanto costantemente battuta da forti brezze provenienti dal Mar Ionio e dalla Sila;
  • "V" di velluto, in quanto importante centro serico fin dai tempi dei Bizantini.

 

("V V V" era la sigla con cui venivano identificati, sui mercati nazionali ed esteri i velluti, i damaschi ed i broccati provenienti dalla città).